D.P.M.

Registrati al nostro Feed

RSS - Notizie e normativa  sicurezza sul lavoro e medicina sul lavoro RSS - Notizie e normativa sicurezza sul lavoro e medicina sul lavoro
www.asasicurezza.eu

Cerca nel sito

ASA Newsletter




seguici su Linkedin

ASA Video

Movimenti ripetitivi arti superiori

Movimenti ripetitivi ....... mandibolari

OCRA PER I POLSI


OCRA CON FORZA

 

OCRA PER LA SPALLA

 

 

 


DECRETO 81/2008 aggiornato a maggio 2017


 

alternanza scuola lavoro: il 5 gennaio in vigore il regolamento anche sulla sicurezza
03/01/2018 | dott. D. Spinoso
article thumbnail

Entrerà in vigore il prossimo 5 gennaio il nuovo regolamento per l’alternanza scuola lavoro pubblicato sulla G.U. del 21 dicembre 2017. In tale regolamento viene anche affrontato e definito il tem [ ... ]


Infortunio sul lavoro: legittima la visita di controllo da parte dell’Inps
02/01/2018 | Domenico Spinoso
article thumbnail

Il lavoratore, assente per infortunio sul lavoro, può essere sottoposto a visita medica di controllo, su richiesta del datore di lavoro, secondo le procedure e le competenze previste per le assenze p [ ... ]


vaccinazione antinfluenzale 2017-2018
25/10/2017 | Domenico Spinoso
article thumbnail

RITORNA LA CAMPAGNA VACCINALE CONTRO L'INFLUENZA A CURA DI A.S.A. ottimi  sono stati i risultati, anche in termini di riduzione dei giorni di assenza per malattia, che abbiamo potuto riscontrare in [ ... ]


Punture di imenotteri
29/07/2017 | Domenico Spinoso
article thumbnail

La Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato, nella seduta del 24 maggio 2017, la delibera 946/2017 dove viene previsto un percorso per i pazienti che hanno sviluppato una reazione anafi [ ... ]


Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici. Anno 2017
15/05/2017 | Domenico Spinoso
article thumbnail

Il Ministero della Salute ha pubblicato per il 2017 il Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici.
Il piano contiene le modalità con cui i dipartimenti di prevenzione effet [ ... ]


Medicina del lavoro e Sicurezza sul lavoro a Udine - Pordenone - Trieste -

alternanza scuola lavoro: il 5 gennaio in vigore il regolamento anche sulla sicurezza

Entrerà in vigore il prossimo 5 gennaio il nuovo regolamento per l’alternanza scuola lavoro pubblicato sulla G.U. del 21 dicembre 2017.

In tale regolamento viene anche affrontato e definito il tema della sicurezza e salute degli allievi in alternanza scuola lavoro e le rispettive competenze sia per la formazione che per la sorveglianza sanitaria.

In estrema sintesi:

- la formazione generale in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n.81/2008) è a carico del dirigente scolastico

- la formazione specifica è a carico della struttura ospitante

- la sorveglianza sanitaria, quando prevista dalla valutazione dei rischi della struttura ospitante, è a cura delle aziende sanitarie locali

Sia per la formazione che per la sorveglianza sanitaria il regolamento ammette la possibilità di regolare, nella convenzione tra le parti, il soggetto a carico del quale gravano gli eventuali oneri.

L'assicurazione degli studenti è presso INAIL e sono coperti per la responsabilità civile verso terzi, con relativi oneri a carico dell'istituzione scolastica, però le coperture assicurative devono riguardare anche attività eventualmente svolte dagli studenti al di fuori della sede operativa della struttura ospitante, purché ricomprese nel progetto formativo dell'alternanza.

Scarica quì sotto il testo completo del decreto


 

Infortunio sul lavoro: legittima la visita di controllo da parte dell’Inps

Il lavoratore, assente per infortunio sul lavoro, può essere sottoposto a visita medica di controllo, su richiesta del datore di lavoro, secondo le procedure e le competenze previste per le assenze per malattia e quindi da parte dei sanitari INPS.

Tale principio è stato decretato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 25650 del 27 Ottobre 2017, ribaltando quanto affermato  ad Agosto 2017 dall’INPS che sosteneva di non poter procedere ad effettuare accertamenti domiciliari medico legali richiesti dai datori di lavoro per i casi di infortunio sul lavoro e malattia professionale.

Nel caso esaminato dalla Corte, un lavoratore, assente per infortunio sul lavoro,  era stato sanzionato dal datore di lavoro perchè si era rifiutato di sottoporsi alla visita medica da parte dell’INPS. All’esito del giudizio di primo grado, il Tribunale concludeva per l’illegittimità della sanzione inflitta al dipendente (sospensione di 3 giorni dal lavoro e dalla retribuzione) per violazione del principio di proporzionalità. La Corte d’Appello confermava l’illegittimità della sanzione osservando che il datore di lavoro non aveva diritto a far sottoporre il proprio dipendente a visita domiciliare di controllo da parte dell’INPS, poichè l’art. 5 della L. 300/1970 (statuto dei lavoratori) dispone che il controllo delle assenze per infermità possa essere effettuato solo a mezzo dei servizi competenti. E nel caso di specie, trattandosi di infortunio sul lavoro, l’ente competente era l’INAIL e non l’INPS.

La Corte di Cassazione ha invece accolto il ricorso proposto dalla società, affermando che all’epoca dell’entrata in vigore dello Statuto dei Lavoratori, la competenza ad eseguire le visite di controllo era stata assegnata all’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro le Malattie (INAM). Tuttavia, nel 1977 detto Istituto fu soppresso e l’INPS subentrò nella gestione dei contributi obbligatori pagati all’INAM.

Pertanto, secondo la Corte di Cassazione, il datore di lavoro può rivolgersi all'INPS anche in caso di denuncia di un infortunio sul lavoro e di malattia professionale, per tutto l'arco di durata della assenza e sino a guarigione clinica

Scarica qui sotto il testo completo della sentenza

------------------------------
Download this file (Cassazione-25650_2017.pdf)Cassazione-25650_2017.pdf
 
Prev Next

Visita medica tirocini e stage

Scarica l'interpello

Decreto Legislativo 81/08 aggiornato a maggio 2017

Scarica il testo completo del decreto Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

LAVORI USURANTI - decreto legislativo n.67 del 21.

  Leggi e scarica il testo del decreto

decreto di proroga sistema sistri.

Leggi o scarica il Decreto

Dlgs 187 12 novembre 2010

Leggi e scarica il decreto