Alternanza scuola lavoro: necessita sorveglianza sanitaria e corso di formazione specifica?

Ai fini del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. vanno considerati come lavoratori anche quelle persone che non vengono remunerate per l’opera prestata, sia perchè in formazione, sia perchè coinvolti in progetti di stage o assimilabili, come pure tutto il personale afferente ad associazioni. Restano ovviamente esclusi i liberi professionisti.

La formazione specifica e la conseguente sorveglinza sanitaria non sono correlate quindi alla tipologia contrattuale che genera il rapporto, ma alla presenza o meno di rischio specifico. Sono quindi obbligatorie in base a tale criterio.

Lascia un commento